Fashion & Design

5 passeggiate al top nell’isola d’Irlanda

Con i suoi panorami mozzafiato e le sue antiche leggende, l’Irlanda è fra i luoghi più ricchi di fascino d’Europa. Per ammirare i lussureggianti paesaggi, l’incantevole costa, le catene montuose e una quantità infinita di luoghi unici e magici, non c’è modo migliore se non … by feet!

Potete scegliere percorsi adatti a ogni livello di preparazione e abilità, da esplorare in solitaria, in coppia o in gruppo grazie all’ausilio di guide locali e all’ampia offerta di alloggi. Percorsi che si protraggono anche per giorni richiedendo un’adeguata preparazione fisica; così come passeggiate rilassanti, da effettuare in giornata godendosi la rigogliosa, verdeggiante natura.

Beara-Breifne Way

Se siete esperti, fa sicuramente al caso vostro la Beara-Breifne Way che si snoda lungo il sentiero più lungo d’Irlanda: 500 km. che puntano a nord partendo dalla punta della penisola di Beara nella contea di Cork, attraverso le Hidden Heartlands fino alla zona di Breifne, area del regno medievale nell’Irlanda gaelica che si trova nelle contee di Leitrim e Cavan. La Beara-Breifne Way prende il suo nome dal leggendario capo irlandese O’Sullivan Beare e segue il percorso che nel 1603 lo condusse da Cork a Leitrim, con 1 migliaio di persone al seguito, per sfuggire alle forze d’invasione.

Nelle incontaminate contee di Laois e Offaly, ecco la Slieve Bloom Way: 74 km. da percorrere in circa 3 giorni. Le passeggiate quotidiane propongono invece tratti di 4 o 5 ore attraverso pianure ricoperte da ginestre, pendenze relativamente dolci e pittoreschi paesini disposti attorno alla montagna. È il luogo ideale per le passeggiate a stretto contatto con la natura: lungo i sentieri nei boschi, nel cuore delle terre centrali.

St Declan’s Way

Vi sono poi molti, antichi cammini dei pellegrini fra cui la St Declan’s Way che collega i centri ecclesiastici di Ardmore, nella contea di Waterford; e di Cashel, nella contea di Tipperary. Un percorso lungo 96 km. che vi farà ripercorrere il tragitto intrapreso nel V secolo da Declan per incontrare San Patrizio in quel di Cashel. Questa passeggiata vi accompagnerà nel cuore dell’Ireland’s Ancient East, una zona ricca d’incredibili leggende e vicende tratte da 5.000 anni di storia.

Volendo scegliere una passeggiata più breve ma davvero spettacolare, il consiglio è la Giant’s Causeway Cliff Path Walk, Patrimonio UNESCO situato nella contea di Antrim. Lunga 10 km, attraversa un sentiero roccioso d’origine vulcanica gestito dal National Trust. A tenervi compagnia ci saranno il vento, i pilastri naturali ma dalla forma geometrica che danno il nome al sentiero, i panorami indimenticabili dell’isola di Rathlin, le baie e le scogliere a strapiombo sull’Oceano Atlantico.

Giant’s Causeway Cliff Path Walk

Infine, se vi piace ascoltare storie sul paesaggio che state attraversando e non praticate spesso il trekking, una passeggiata nelle magiche Mourne Mountains (8 km. circa) con una guida di montagna certificata, è d’obbligo. Peter Rafferty non mancherà di accompagnarvi a un ritmo di passo dolce attraverso i sentieri rocciosi, fermandosi ad ammirare la magica atmosfera circostante e narrando la storia di questi monti.

Mourne Mountains

 

Share: